Pagine Esteri

Pagine Esteri Newsletter

Ogni settimana notizie su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo
Non inviamo spam!
Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.
SIRIA. Contraerea russa contro i caccia israeliani. A un passo dalla rottura?

SIRIA. Contraerea russa contro i caccia israeliani. A un passo dalla rottura?

di Marco Santopadre* Pagine Esteri, 20 maggio 2022 - Fin dall'invasione russa dell'Ucraina, il governo israeliano ha tentato di mantenere una posizione relativamente equidistante rispetto a due paesi con i quali lo "Stato ebraico" intrattiene consistenti relazioni economiche, militari e politiche. Ma nelle ultime settimane Mosca e Tel Aviv sembrano essersi notevolmente allontanati in un crescendo di atti e dichiarazioni che manifestano frizioni sempre più evidenti. Gli S-300 russi contro i caccia israeliani L'ultimo, inequivocabile, segnale risale alla notte tra il 13 ed il 14 maggio, quando l'ennesima incursione dell'aviazione militare israeliana sul suolo siriano sarebbe stata contrastata dalle batterie missilistiche S-300. A partire dall'inizio della crisi siriana nel 2011, Israele ha compiuto centinaia di raid aerei in Siria, prendendo di mira le installazioni militari di Damasco ma soprattutto le basi, i depositi di armi e i convogli di Hezbollah e delle milizie iraniane....

leggi tutto

IN EVIDENZA

In Evidenza