Categoria: Cultura

A.B. Yehoshua: «L’annessione è Apartheid. È tempo di uno Stato unico»

Pagine Esteri pubblica un dialogo avuto due anni fa da Michele Giorgio con il più conosciuto degli scrittori israeliani Avraham Yehoshua morto all’età di 85 anni. Celebre per i suoi romanzi pubblicati in molte lingue, Yehoshua negli ultimi anni aveva radicalmente modificato le sue posizioni politiche, abbandonando l’idea di una netta separazione tra ebrei e palestinesi e l’appoggio dato alla costruzione del Muro israeliano in Cisgiordania, per diventare un sostenitore dello Stato unico democratico per entrambi i popoli

Leggi di più

CULTURA – Le poesie e le lettere di un attivista indiano in carcere

Disabile al 90% e costretto su una sedia a rotelle, il professor GN Saibaba è stato condannato all’ergastolo nel 2017. Accusato di legami con i ribelli maoisti, secondo molti è stato arrestato per la sua opposizione all’Operazione Caccia Verde del governo indiano. Il suo nuovo libro, presentato in India da Arundhati Roy, si intitola “Perché temi così tanto le mie idee?”

Leggi di più
Caricamento in corso