Categoria: Medioriente

PODCAST. Il Libano sprofonda nella crisi politica ed economica, dilaga la povertà

Intervista a Pasquale Porciello, giornalista a Beirut. A dieci mesi dell’esplosione al porto di Beirut e quasi a due anni dalle proteste popolari contro l’intera classe dirigente, lo stallo politico non è superato, il nuovo governo resta lontano e il disastro finanziario del Paese resta irrisolto. Centinaia di migliaia di libanesi a stento sopravvivono al carovita e alla svalutazione della valuta nazionale. Sul paese dei cedri pesa sempre l’influenza di potenze regionali e internazionali.

Leggi di più

PODCAST. ISRAELE. Finisce l’era di Netanyahu ma la destra radicale resta al comando

La possibile uscita di scena, dopo 12 anni al potere, del leader del Likud non significa che la destra non continuerà a dominare la politica israeliana. Naftali Bennett che si prepara a sostituirlo alla guida dell’esecutivo è un nazionalista religioso, ultraconservatore sul tema dei diritti civili in Israele e ostile verso i palestinesi ai quali non riconosce il diritto alla sovranità

Leggi di più

GAZA. Maggio di sangue e distruzioni ma i giovani sono la speranza

In un filmato Pagine Esteri racchiude questo mese di guerra e lutti per il piccolo lembo di territorio palestinese. I pesanti raid aerei israeliani inoltre hanno aggravato i problemi strutturali di Gaza, dalle poche ore al giorno di elettricità alla scarsità di acqua potabile, dall’inquinamento alla fragilità del sistema sanitario. La vitalità dei giovani resta la sua grande risorsa.

Leggi di più

INCHIESTA. Territori palestinesi occupati, la sanità specchio di diritti negati

Il diritto alla salute non è scontato per la popolazione in Palestina, e la responsabilità nell’elargizione dei servizi sanitari è frammentata come il suo territorio. Il sistema sanitario dei Territori Occupati è responsabilità dell’Autorità Nazionale Palestinese e di Israele come entità occupante, quello di Gaza dell’autorità al potere, Hamas, ma con il passare degli anni è diventata sempre più profonda la dipendenza dagli aiuti economici esterni e dalle donazioni delle organizzazioni umanitarie.

Leggi di più

Partenariati e ricostruzione. Viaggio nella cooperazione internazionale

IL CASO DELLA PALESTINA. Da decenni si susseguono interventi di cooperazione di ogni genere. Tanto da spingere molti a sostenere che la notevole mole di risorse destinate alla Palestina e ai palestinesi profughi in altri Paesi, altro non sia che la prova di un inconfessabile scambio tra gli aiuti umanitari e finanziari e i diritti fondamentali negati a un intero popolo. Ma non mancano gli interventi virtuosi.

Leggi di più
Caricamento in corso

Podcast

Pagine Esteri TV

Pubblicità

Letture