AGGIORNAMENTO 19 MAGGIO

Israele non indagherà sull’omicidio dI #ShireenAbuAkleh avvenuto la scorsa settimana mentre la giornalista seguiva una incursione delle forze armate israeliane nella città di Jenin. lo riferisce Al Jazeera. “Non si sospettano atti criminali: i soldati hanno detto di non aver visto i giornalisti e aver mirato a uomini armati”, ha detto il portavoce militare. L’esercito inoltre ritiene che l’indagine porterebbe a polemiche in Israele. La famiglia Abu Akleh non è sorpresa e chiede un’indagine trasparente a livello internazionale.



GUARDA IL VIDEO DEI FUNERALI DELLA GIORNALISTA DI AL JAZEERA A GERUSALEMME

—————————————————————————————————————————–

Pagine Esteri, 13 maggio 2022 – La folla ha accompagnato la bara, avvolta dalle bandiere palestinesi, di Shireen Abu Akleh, la giornalista di Al Jazeera uccisa mercoledì a Jenin, nella Cisgiordania occupata, mentre seguiva un’incursione dell’esercito israeliano.

Ieri si sono svolti i funerali di Stato alla Muqata di Ramallah e oggi in migliaia hanno partecipato al corteo funebre a Gerusalemme.

La polizia israeliana ha caricato il corteo poco dopo la sua partenza, nei pressi dell’ospedale dove si trovava la salma della giornalista.

 

LEGGI L’ARTICOLO E GLI AGGIORNAMENTI – https://wp.me/pd1zIY-3cB