In queste ore continuano i violenti bombardamenti su Gaza e il bilancio dei morti palestinesi si aggrava. Proseguono anche, massicci, i lanci di razzi di Hamas e pare si allontani l’ipotesi di un cessate il fuoco: Israele ha rifiutato la proposta di Hamas e il suo ministro della difesa ha annunciato anche ai mediatori egiziani giunti a Tel Aviv che Israele intende infliggere un duro colpo al movimento islamico, per obbligarlo all’impotenza. Dall’altro lato, Hamas ha annunciato che continuerà con i lanci di razzi e che gli attacchi saranno duri in proporzione alla gravità delle azioni israeliane. Intanto, la situazione nelle città miste diventa sempre più esplosiva.

Pagine Esteri Newsletter ✉️

Ogni settimana approfondimenti su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

close

Pagine Esteri Newsletter ✉️

Ogni settimana gli approfondimenti su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo

Iscrivendoti accetti che i dati saranno utilizzati da Spring Edizioni nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. Accetti di ricevere questa newsletter e sai che puoi annullare facilmente l'iscrizione in qualsiasi momento.