Egidia Beretta madre dell’attivista e giovane autore, rapito e assassinato a Gaza il 15 aprile del 2011 racconta a Michele Giorgio il figlio, le sue aspirazioni, il suo talento per la scrittura, il suo impegno per i diritti dei palestinesi e i suoi ultimi mesi prima del sequestro.



Pagine Esteri Newsletter

Ogni settimana notizie su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.