della redazione

Pagine Esteri, 24 gennaio 2022 – Di pari passo alle dichiarazioni bellicose, cresce la mobilitazione militare degli Stati uniti a sostegno dell’Ucraina di fronte alla possibilità di uno scontro con le forze armate russe. Ma Mosca cerca davvero un conflitto armato con Kiev e gli stessi Stati uniti sono realmente disposti a lanciarsi in una nuova guerra oppure le parti coinvolte nella crisi stanno cercando una via d’uscita diplomatica? A questi e altri interrogativi risponde Alberto Negri, giornalista e analista di politica internazionale. ASCOLTA IL PODCAST



 

 

 

Pagine Esteri Newsletter

Ogni settimana notizie su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.