Autore: redazione

COREA DEL SUD- L’ascesa dei conservatori ucciderà le conquiste delle donne?

Prodotti di intrattenimento pluripremiati, soft power distribuito a pioggia sotto forma di cosmesi e hit musicali, una cultura tradizionale straordinariamente ricca che affascina e seduce. Sotto questa patina sberluccicante, però, la Corea del Sud ha un altro volto: quello di un paese che ancora non ha fatto i conti con il proprio passato. E che ora rischia di soffocare il proprio futuro

Per saperne di più

AFRICA. Spariti in trenta alla frontiera. La Mauritania punta il dito contro il Mali

E’ la terza volta da gennaio di quest’anno che si ripetono sparizioni e morti del genere in territorio maliano. I familiari di coloro che la stampa locale definisce «vittime dei recenti incidenti» l’8 e il 9 marzo scorso hanno manifestato senza risultato davanti al Ministero degli Interni di Nouakchott, chiedendo giustizia e verità per la «carneficina»

Per saperne di più

CANCEL CULTURE. La cultura della cancellazione della cultura

Liberalismo di sinistra o sinistra liberale sono termini fuorvianti per indicare quella corrente di pensiero né liberale, né di sinistra portata avanti dai partiti moderati di centro sinistra che hanno preparato l’ascesa delle destre non solo con scelte di ordine economico schierandosi con i vincitori della globalizzazione neoliberista, ma anche di ordine politico e culturale

Per saperne di più