Israele uccide quattro palestinesi. La Cisgiordania ora è una polveriera

Nell’ultimo raid lanciato ieri nel campo profughi di Jenin, l’esercito israeliano ha preso di mira tre palestinesi. Un quarto giovane, armato, è stato ucciso in strada da un cecchino. Vacilla l’Anp di Abu Mazen sotto accusa per la cooperazione di sicurezza con Israele

Leggi di più