Pagine Esteri, 11 settembre 2021 – Arrestati 4 dei 6 palestinesi in fuga dal carcere israeliano di massima sicurezza di Gilboa. La fuga che aveva provocato l’imbarazzo israeliano e la mobilitazione palestinese, con manifestazioni e scontri per le strade, è terminata dopo circa 5 giorni per 4 dei prigionieri politici.

La cattura dei primi 2 palestinesi è stata ufficializzata venerdì dalle autorità israeliane, che hanno arrestato Mohammad al-Arida e Yacoub Qadiri nei pressi di Nazareth. Solo poche ore dopo, nella mattinata di sabato, nella stessa zona, sono stati fermati altri 2 prigionieri evasi. Tra di loro Zakaria Zubeidi, che appare in fotografia ammanettato e con una fascia bianca a coprire gli occhi. Zakaria Zibeidi, ex comandante delle Brigate dei Martiri di Al Aqsa di Jenin, è stato una figura di spicco della Seconda Intifada.

Venerdì, dopo la cattura dei primi due prigionieri, un razzo è partito da Gaza verso Israele.

Dopo l’umiliante evasione, Israele ha intrapreso una caccia all’uomo di vaste proporzioni e ha adottato misure più rigide nei confronti dei detenuti politici palestinesi.

L’evasione dei sei detenuti dal carcere israeliano di Gilboa ha innescato una forte mobilitazione palestinese. Non si esclude una possibile sollevazione in Cisgiordania. E a rischiare è anche l’Anp di Abu Mazen che mantiene una cooperazione di sicurezza con Israele.

Secondo i media israeliani, a consegnare i prigionieri sarebbero stati residenti arabi.

 

 

 

Pagine Esteri Newsletter ✉️

Ogni settimana approfondimenti su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

close

Pagine Esteri Newsletter ✉️

Ogni settimana gli approfondimenti su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo

Iscrivendoti accetti che i dati saranno utilizzati da Spring Edizioni nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e dalle altre norme vigenti in materia. Accetti di ricevere questa newsletter e sai che puoi annullare facilmente l'iscrizione in qualsiasi momento.