Categoria: Primo Piano

LIBRI. “Terra bruciata”: immobilismo, culto della crescita economica e del profitto dietro il disastro ambientale in Italia

Intervista all’autore e giornalista Stefano Liberti che ci fa notare come la crisi sanitaria causata dal coronavirus e quella ambientale siano legate. Entrambe sono causate dal nostro modello di sviluppo ed entrambe hanno investito il nostro Paese in prima linea sul fronte dei cambiamenti climatici: coste erose dall’innalzamento del mare, temperature sempre più elevate, ghiacciai che si ritirano. Un’Italia dove però non mancano esempi all’avanguardia nella tutela dell’ambiente

Leggi di più

AFRICA. Washington si lancia alla conquista del Golfo di Guinea

Parlare di “disimpegno” statunitense nel mondo è lontano dalla realtà. I soldati Usa hanno lasciato Kabul ma Washington è già impegnata in una escalation diplomatica-militare in Africa occidentale e nel Golfo di Guinea dove si concentrano buona parte delle riserve di gas e petrolio del continente e una sempre più fitta rete di oleodotti, terminal portuali e raffinerie.

Leggi di più

ANALISI. Verso le elezioni alla Duma, quale futuro per la Russia di Putin?

Le autorità russe vogliono elezioni tranquille, senza grosse proteste né tentativi di disturbare il processo di transizione. Permangono però contraddizioni sociali e politiche. Gli stanziamenti decretati da Putin a pensionati, famiglie con minori, e ai membri delle forze di polizia e dell’esercito sono misure che non risolvono questioni strutturali di fondo dell’economia e della società russa. Dalle urne non usciranno cambiamenti sensazionali ma la fase della transizione che vive il potere russo potrebbe riservare sorprese.

Leggi di più

EMERGENCY/OXFAM: “DAL G20 sul vaccino globale nessun passo concreto”

Le due ONG sottolineano che dal vertice sono giunte solo dichiarazioni di principio e nessun riferimento alla sospensione dei monopoli di Big Pharma, per garantire l’accesso ai vaccini nei paesi a basso reddito, dove solo l’1,4% della popolazione ha ricevuto una dose. E lanciano un appello urgente in vista del G20 dei leader di Governo, per un reale cambio di rotta.

Leggi di più
Caricamento in corso