Tag: Arafat

PALESTINA. Per la Corte Europea non fu assassinato

PODCAST. Respinto il ricorso della famiglia del leader palestinese, morto l’11 novembre del 2004 in Francia, a causa di una malattia ematica mai accertata. Per la Corte europea dei diritti umani (Cedu) è irricevibile il ricorso della moglie Suha e la figlia Zahwa di Arafat secondo cui i tribunali francesi, rifiutando di ammettere alcune prove, non hanno rispettato il loro diritto a un equo processo. Si chiude la parte giudiziaria della vicenda ma per i palestinesi Abu Ammar, così come era noto il leader palestinese, è stato lentamente avvelenato da “collaborazionisti di Israele” mentre era sotto assedio nel suo quartier generale a Ramallah. INTERVISTA ALLA GIORNALISTA E SAGGISTA STEFANIA LIMITI

Leggi di più
Caricamento in corso