ANALISI. Il tentativo di criminalizzare la società civile palestinese

La definizione “organizzazione terrorista” data da Israele criminalizza il lavoro delle sei ONG palestinesi prese di mira e permette di chiudere uffici, sequestrare beni, arrestare membri dello staff ed addirittura di vietare le raccolte fondi. Più di tutto potrebbe indurre preoccupazione nei partner stranieri per il coinvolgimento con tali organizzazioni e le loro attività.

Leggi di più