Mese: Ottobre 2021

LIBRI. EGITTO. “Non siete stati ancora sconfitti”. Il grido di libertà di Alaa Abd El Fattah

Prima traduzione italiana degli scritti del blogger e attivista egiziano Alaa Abd el-Fattah, uno dei protagonisti della rivoluzione di piazza Tahrir del 2011. Un volume in grado di restituire la drammatica situazione dell’Egitto nelle cui carceri si stimano siano reclusi oltre 60.000 detenuti politici e di coscienza, sottoposti a torture, esecuzioni capitali, ingiusto processo e lunghi periodi di detenzione preventiva, in palese violazione dei diritti umani e civili.

Leggi di più

IL LIBANO NEL BARATRO

A quasi un anno dalla tremenda esplosione al porto di Beirut, non si sblocca la paralisi politica in Libano malgrado le proteste popolari cominciare il 17 ottobre del 2017. Il paese dei cedri sprofonda in una crisi economica sempre più acuta che ha mandato in miseria centinaia di migliaia di persone. Il costo delle vita si è fatto insopportabile a causa anche dalla svalutazione della lira libanese nei confronti del dollaro. Per tanti è un problema procurarsi il cibo e le medicine mentre si aggrava la penuria di carburante

Leggi di più

Le elezioni anticipate in Iraq risolveranno la sua crisi di legittimità?

Le proteste del 2019-2020 hanno costretto il governo a dimettersi, il parlamento a varare una nuova legge elettorale e le autorità ad organizzare elezioni anticipate, in programma per il 10 ottobre. In questa sessione di domande&risposte, l’esperto del Crisis Group, Lahib Higel, afferma che i partiti al potere si stanno contendendo i consensi in un clima di apatia e basse aspettative.

Leggi di più

LIBIA. Msf: triplicate le persone nei centri di detenzione dopo giorni di arresti di massa

Tutte le persone trattenute sono state portate in centri di detenzione governativi e rinchiuse in celle insalubri e gravemente sovraffollate, con poca acqua pulita, cibo o accesso ai servizi igienici. Dopo la violenza subita durante gli arresti, è probabile che in molti abbiano bisogno di cure mediche urgenti, denuncia MSF.

Leggi di più