di Caterina Maggi – 

Pagine Esteri, 21 giugno 2022 – Il neopresidente dovrà affrontare il nuovo mandato in punta di piedi, cercando la collaborazione ed evitando la contrapposizione. Mélenchon è stato capace di ricompattare la sinistra francese, mitigando l’errore di dividersi in rivoli e correnti.



 

 

 

Pagine Esteri Newsletter

Ogni settimana notizie su Africa, Medioriente, Mediterraneo, Mondo
Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.