Tag: Iraq

L’Iraq dei poeti – Come uccelli migratori, parte quarta

Dopo il 2003 molti iracheni tornarono a casa. Tra questi, anche tanti dei “poeti migratori” che nel corso dei trent’anni precedenti avevano trasferito i loro versi in Inghilterra, Francia, Italia, o nei Paesi Scandinavi. La fine dell’esilio, però, per loro non corrispose a ritrovare il proprio Paese devastato dalla guerra e sotto l’occupazione delle truppe americane.

Leggi di più

LIBRI. “Frankenstein a Baghdad”. L’Iraq assume le sembianze spaventose di un mostro

Di Ahmed Saadawi, è un romanzo dalle tinte magiche e macabre e al tempo stesso fedelissimo alla storia recente dell’Iraq. E’ la storia di un personaggio orribile che inizia a macchiarsi di una misteriosa serie di omicidi e a seminare il terrore in una Baghdad occupata dalle truppe della coalizione americana, tra il 2005 e il 2006.

Leggi di più

STATI UNITI. Leader delle democrazie occidentali e maestri delle torture

Dopo le guerre chirurgiche e le guerre umanitarie da esportare, la “più grande democrazia del mondo” s’affida alle torture più evolute eredi di quelle attuate nelle vecchie carceri di massima sicurezza statunitensi degli anni Ottanta e Novanta, quando i metodi usati allora erano chiamati “manganelli psichici”, vale a dire quei metodi violenti e dolorosi che non lasciano segni evidenti sul corpo ma che fanno a pezzi la psiche del torturato.

Leggi di più

Le elezioni anticipate in Iraq risolveranno la sua crisi di legittimità?

Le proteste del 2019-2020 hanno costretto il governo a dimettersi, il parlamento a varare una nuova legge elettorale e le autorità ad organizzare elezioni anticipate, in programma per il 10 ottobre. In questa sessione di domande&risposte, l’esperto del Crisis Group, Lahib Higel, afferma che i partiti al potere si stanno contendendo i consensi in un clima di apatia e basse aspettative.

Leggi di più
Caricamento in corso